Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2013

L'autopalpazione nella prevenzione del tumore al seno

Una donna su nove si ammala di tumore al seno nel corso della vita. Ma, grazie alla prevenzione, è possibile avere una diagnosi precoce e affrontare con serenità  la malattia Tra le forme di prevenzione, quella più semplice è l’autopalpazione che le donne dovrebbero fare almeno una volta al mese.  Le donne fertili dopo il ciclo mestruale, e quelle in menopausa lo stesso giorno di ogni mese. E’ una forma di autocontrollo, molto semplice e veloce: non dura più di venti minuti. Ecco le regole più importanti per l’autoesame al seno: Mettete dietro la nuca il braccio dallo stesso lato del seno che volete esplorare e usate la mano opposta per la palpazione;Cercate eventuali anomalie: noduli o addensamenti o zone più dure nella mammella. Se le trovate, parlatene con il vostro medico.Mettetevi in piedi, con il seno scoperto, per qualche minuto davanti allo specchio. Così potete controllare che non ci siano irregolarità o alterazioni del profilo e della superficie delle mammelle;Alzate il braccio…

Prevenzione del tumore del seno, il percorso gratuito per valutare il rischio familiare ed ereditario

Si affianca al programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori della mammella. L'obiettivo è offrire alla donna la possibilità di valutare e scegliere attentamente, con i medici coinvolti, gli interventi più vicini ai propri bisogni e più adeguati alla situazione. A sostegno del percorso, la Regione Emilia-Romagna ha realizzato un opuscolo con informazioni sul percorso di valutazione e su eventuali interventi di diagnosi e cura.
Bologna, 1 luglio 2013 – Un percorso gratuito per valutare uno dei fattori di rischio più rilevanti, anche se raro, di sviluppare tumori del seno: la familiarità o l’ereditarietà, la presenza all’interno della stessa famiglia di casi di tumore della mammella o dell’ovaio o di entrambi.
Questo nuovo percorso messo a punto dalla Regione Emilia-Romagna si affianca al programma di screening per la prevenzione e la diagnosi precoce dei tumori della mammella attivo dal 1996. Ed è inserito nel Piano della prevenzione, tra gli obiettivi …