Passa ai contenuti principali

Post

Regione Lazio: percorsi di screening attivi tutto l’anno

I Programmi di Screening sono dei percorsi organizzati di prevenzione e diagnosi precoce e sono attivi tutto l’anno, per la prevenzione dei tumori della mammella, del colon-retto e della cervice uterina.
L’obiettivo è individuare una eventuale presenza di neoplasie in una fase precoce quando ancora non c’è nessun disturbo, in questo modo si aumentano le possibilità di cure efficaci, meno aggressive e cI Programmi di Screening sono 3 percorsi di prevenzione gratuiti rivolte alle persone comprese nelle fasce d’età: Donne 25-64 anni per la prevenzione del tumore del collo dell’utero Donne 50-69 (volontario fino a 74 anni) anni per la prevenzione del tumore della mammella Donne e uomini 50-74 anni per la prevenzione del tumore del colon retto
Come funzionano: viene inviata a casa una lettera d’invito con un appuntamento prefissato dalla ASL di appartenenza per effettuare il test di screening, l’appuntamento può essere modificato telefonando al numero verde indicato nella let…
Post recenti

TUMORI: LA QUALITÀ DI VITA È ESCLUSA DAL 47% DEGLI STUDI CLINICI.

TUMORI: LA QUALITÀ DI VITA È ESCLUSA DAL 47% DEGLI STUDI CLINICI. UN PATTO OSPEDALE-TERRITORIO PER AFFRONTARE I NUOVI BISOGNI DEI PAZIENTI
Una revisione di 446 sperimentazioni pubblicata su “Annals of Oncology” ha evidenziato che circa la metà dei trial non considera questi aspetti. La Presidente Stefania Gori: “Se trascurati, compromettono l’adesione alle terapie”. Nel primo progetto per intercettare i piccoli disturbi siglata l’intensa fra oncologi, medici di famiglia e farmacisti.  Roma,17/11/2018 - 15:50 (informazione.it - comunicati stampa - salute e benessere) La qualità di vita delle persone colpite da tumore è ancora trascurata. I clinici affrontano raramente questo aspetto e pochi pazienti ne parlano con il medico. Non solo. Nel 47% degli studi la qualità di vita è esclusa dai criteri per valutare l’efficacia di un trattamento. Il risultato emerge da una revisione sistematica pubblicata su Annals of Oncology (che ha conside…

Giornata Europea della Salute del Seno: prevenzione e cura del tumore in Puglia con le Breast Unit GVM

Ogni anno in Puglia si registrano circa 3000 casi di carcinoma mammario. Nel 2018 si stima una crescita del 5%, questa neoplasia rappresenta circa un terzo di tutti i tumori del sesso femminile. GVM Care & Research – sponsor della giornata Europea della Salute del Seno celebrata oggi da Europa Donna Italia e da Regione Puglia- ha istituito due Breast Unit: Ospedale Santa Maria a Bari e Città di Lecce Hospital a Lecce, due strutture accreditate con il Servizio Sanitario Nazionale, con l'obiettivo di dare  maggiore assistenza in
"Siamo a fianco delle donne pugliesi e siamo attenti alla loro salute – dichiara Eleonora Sansavini, amministratore delegato di Ospedale Santa Maria e Città di Lecce Hospital - abbiamo infatti creato due Breast Unit inserite nella rete oncologica regionale. I dati dello screening mammografico in Puglia risultano ancora bassi, per questo mettiamo a disposizione le nostre equipe multidisciplinari, in collaborazione con le strutture pubbliche, con l'…

Tumore al seno: visite gratuite in tutta Italia per ottobre rosa

Torna la campagna Nastro Rosa promossa dalla LILT per sensibilizzare le donne sui temi della prevenzione e della diagnosi precoce del cancro alla mammella Come ogni anno la Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori (LILT) lancia per il mese di ottobre la campagna Nastro Rosa, che ha lo scopo di sensibilizzare la popolazione femminile sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno.
L’importanza della prevenzione «La guarigione da cancro al seno, che ha raggiunto una percentuale pari all’85% dei casi, potrebbe oggi raggiungere l‘obiettivo del 98% se mettessimo in atto tutto ciò che è già a nostra conoscenza per prevenire il tumore, a partire dall’importanza della autopalpazione mensile, della visita senologica con ecografia da eseguirsi annualmente dai 30 anni e alla mammografia da aggiungersi poi a partire dai 40 anni» conferma Francesco Schittulli, presidente di LILT nazionale.
Le visite gratuite Per questo motivo, per tutto il mese di ottobre sarà poss…

Mammografia gratuita nella Regione Lazio: torna ottobre rosa

Mammografia gratuita nella Regione Lazio: torna ottobre rosa La campagna di screening per il tumore alla mammella è estesa anche alle donne tra i 45 e i 49 anni “


Anche quest’anno torna ‘Ottobre rosa’: per tutto il mese la campagna di screening per il tumore alla mammella è estesa anche alle donne tra i 45 e i 49 anni, che non rientrano nei percorsi organizzati attivi tutto l’anno. L’anno scorso grazie a ‘Ottobre rosa’ sono state effettuate 8600 mammografie in più, con un aumento del 17% rispetto al 2016.
"I progressi nella ricerca hanno determinato negli anni una crescita continua delle percentuali di sopravvivenza, evidenziando in particolare l'importanza di una diagnosi precoce. Per questo motivo la sensibilizzazione rappresenta un aspetto fondamentale e gioca un ruolo decisivo nel processo di cura”, dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti presentando le iniziative in programma per ‘Ottobre Rosa. “Le donne possono rivolgersi con fiducia al…

Prevenzione del tumore al seno. Nella Laguna di Venezia arriva il “Vaporetto Rosa"

Prevenzione del tumore al seno. Nella Laguna di Venezia arriva il “Vaporetto Rosa” di · 26 settembre 2018
Venezia, 26 settembre 2018 – Un vaporetto in rosa, per sottolineare sempre di più l’importanza della prevenzione in ambito sanitario e offrire davvero a tutti l’opportunità di sottoporsi a screening che possono salvare la vita. Questa l’originale iniziativa, promossa dal Comune di Venezia in collaborazione con Ulss 3 Serenissima, Alilaguna, Lilt Venezia e Avapo, sezioni di Venezia e Mestre.
“La prima delle iniziative di ‘Ottobre rosa’ – commenta Ermelinda Damiano, Presidente del Consiglio Comunale di Venezia – interesserà tutto il territorio comunale, centro storico, isole e terraferma. Un progetto innovativo e originale, nato da un’idea di Rachele Sacco e reso possibile dal lavoro di squadra di più realtà che hanno collaborato insieme per realizzarlo, per diffondere in modo ancora più capillare la cultura della prevenzione”.
“Per tutto il mese di ot…

A Milano cioccolato rosa e shopping solidale contro il cancro

A Milano cioccolato rosa e shopping solidale contro il cancroCampagna Nastro rosa Lilt 29 settembre a MonteNapoleone District
Milano, 18 set. (askanews) – Moda e salute si incontrano per una giornata di shopping solidale a favore della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Lilt Milano: in occasione della 26esima edizione della Campagna Nastro Rosa, il 29 settembre sarà dedicato alla raccolta fondi per la lotta contro il cancro al seno.
MonteNapoleone District, presieduta da Guglielmo Miani, per l’ottavo anno consecutivo scende in campo al fianco dell’associazione. L’evento lo Shopping fa bene alla salute si svolgerà nelle vie Monte Napoleone, Verri, Sant’Andrea, Santo Spirito, Borgospesso, Bagutta e Gesù: i marchi che aderiscono alla campagna devolveranno il 10% dell’incasso dalla giornata per contribuire all’acquisto di un mammografo digitale con Tomosintesi per una più accurata diagnosi del tumore al seno, per lo spazio prevenzione di via Caterina da Forlì a M…